Le frontiere della civiltà

Le frontiere della civiltà

Il 18 ottobre scorso si è concluso il secondo appuntamento su “Le frontiere della Civiltà. Convegno nazionale su migrazioni, democrazia e crisi sociale”, promosso dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma
Pensato nell’ambito della settimana della Sociologia, il convegno è stato  un momento di incontro, dialogo e confronto tra docenti, studenti, professionisti e rappresentanti delle istituzioni sul rapporto fra democrazia, crisi sociale e responsabilità comunicativa rispetto alle politiche migratorie degli ultimi mesi in Italia e in Europa.
Il programma della giornata è stato  strutturato in tre panel, il primo appuntamento mattutino si è focalizzato sul contesto, ovvero sulla ricostruzione dello scenario politico, economico e socioculturale europeo entro cui si stanno verificando diversi episodi e orientamenti legati alle politiche migratorie. Nel pomeriggio, il dibattito si è incentrato prevalentemente sui linguaggi e i processi di rappresentazione mediale del fenomeno migratorio, coinvolgendo ricercatori della Sapienza, esperti esterni di orientamento interdisciplinare, per riflettere insieme sulla complessità delle prospettive interpretative che ruotano intorno alla questione delle politiche migratorie.

Rivedi l’evento