Si è svolta mercoledì 26 giugno, presso il dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università di Roma “La Sapienza”, la seconda edizione del CoRiS Factory: una giornata a porte aperte dove sono state illustrate e presentate le lauree magistrali per l’anno scolastico 2019/2020: Media, comunicazione digitale e giornalismo, Comunicazione, Valutazione e ricerca sociale per le organizzazioni, Organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa e Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale.

A monte di questo progetto lo stesso corpo docenti del dipartimento, rappresentato nella giornata di mercoledì da Bruno Mazzara – direttore del dipartimento CoRiS – e Marco Bruno – delegato per il dipartimento e la facoltà all’orientamento e al tutorato, il quale ha voluto realizzare non solo una semplice esposizione delle offerte formative dei corsi magistrali ma ha inteso dare risalto alle collaborazioni che lo stesso dipartimento ha istituito con gli enti partner per il placement, in modo tale da conferire e offrire alla stessa presentazione una visione più ampia anche di quelle che sono le effettive possibilità lavorative che tali corsi offrono, durante e dopo il corso di laurea.

Centrali sono quindi stati gli interventi e gli stand istituiti nel cortile del dipartimento dei 4 enti che si occupano di mettere a disposizione per gli studenti dei reali punti di contatto con il mondo del lavoro: Ferpi, Brain at Work, INAPP – Stage4EU e Porta Futuro Lazio, i quali, oltre ad aver presentato le loro organizzazioni, hanno accompagnato e arricchito le presentazioni dei quattro corsi di laurea con dei project work, finalizzati a mostrare l’esito positivo di questa collaborazione con il dipartimento.

Un evento interamente raccontato da RadioSapienza, la voce radiofonica dell’ateneo: il team attivo, formato per l’occasione da 4 speaker, un regista ed una social media manager, con la supervisione dello station manager Andrea Pranovi, ha seguito lo svolgimento della giornata coinvolgendo, ora con interviste ai ragazzi presenti, ora con la playlist musicale preparata per l’occasione, i partecipanti, creando uno speaker corner dove chiunque ha potuto esprimere la sua opinione sulla proposta formativa, raccontando i precedenti trascorsi accademici. E’ stato esposto quindi non solo il palinsesto ed il funzionamento del laboratorio radio, parte integrante del dipartimento, ma anche la vita che sta dentro RadioSapienza che, tra voci di chi parla, penne di chi scrive, mani di chi dirige e smartphone di chi racconta sui social, ha sempre preso più piede all’interno della comunità studentesca.

Un pomeriggio di cultura ed informazione che si è poi concluso con un rinfresco dedicato ai saluti, un momento ricreativo dove alunni e docenti hanno quasi abbattuto il “muro” didattico per divertirsi, scherzare e confrontarsi come solo gli amici, quelli che fanno parte di un gruppo affiatato, sanno fare. In via Salaria 113 è tutto alla portata di chi davvero vuole imparare a vivere di comunicazione, basando la propria crescita sul dialogo e lo scambio di idee creative. Il CoRiS: una vera e propria “fabbrica” di inventiva.

Foto di Federica Bonetti

Condividi dove vuoi: